IIIA – Dai più grandi si deve sempre prendere esempio

Yep, il Carnevale è terminato da poco, ma nella nostra scuola aleggia ancora la vivacità e l’euforia di questa festa. Come al solito (guai se non fosse così) la 3A ha colpito ancora con l’intento di lasciare un segno indelebile nella storia della scuola.

MARTEDI’ GRASSO. Una giornata come tutte le altre, se non fosse che a ricreazione le bidelle ci offrono i deliziosi dolci tipici della festa, la solita giornata scolastica nella quale scorrono lente le ore tra un prof e l’altro. Noi della 3A, invece eravamo euforici già dalla sera prima.

Ehi, è l’ultimo anno … facciamo qualcosa di così tanto assurdo per la quale sarà difficile dimenticarci…– così era circa una settimana che si andava confabulando di questa cosa speciale.

La mattina del giorno fatidico, ognuno di noi aveva perso la propria identità ed era trasmutato in un altro essere. In poche parole ci siamo travestiti tutti quanti. non oso immaginare la fatica dei professori costretti a spiegare la lezione davanti ad elfi, Minnie, e soprattutto davanti ai maschi vestiti da donne.

Insomma una bella gabbia di matti! Ottimo modo per lasciare il segno no?

Ed ora ….

TATTARATA’!

eccoci nelle varie maschereQUESTA E’ LA DIMOSTRAZIONE CHE BISOGNA GODERSI LA VITA ASSIEME AGLI AMICI, DIVERTIRSI, E NON AVEVRE FRETTA DI SEMBRARE GRANDI.

Beh, che dire qui l’unione ha fatto…. ‘I MATTU! 😉

Elisa De Paolis



———————————————


Bene bene Elisa…
non vi avevo promesso un videetto degno di voi?
Pronti col Maalox a portata di mano…

 BUONA VISIONE!!! 
(oddio, “buona” non tanto…) 

Con il solito affetto (e il solido affettato)
La prof!.
Annunci

Informazioni su Cristina Galizia

Docente di lettere nella Scuola secondaria di I grado IC San Vito Romano (Rm)
Questa voce è stata pubblicata in IIIA. Contrassegna il permalink.

Una risposta a IIIA – Dai più grandi si deve sempre prendere esempio

  1. Cristina Galizia ha detto:

    Brava Elisasto giusto giusto facendo un videetto…sono in attesa che sia pronto, poi sono affari vostriCon affetto e affettatoLa vostra Profps: sareste stati indimenticabili pure senza riccioli platinati 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...