Testo descrittivo: i paesaggi – IA

I ragazzi ormai hanno acquisito le tecniche di descrizione di un paesaggio e sanno padroneggiare le diverse prospettive del PRIMO PIANO, DELLA CARRELLATA E DELLO ZOOM. A questa stanno inserendo via via i dati sensoriali: ne risultano dei testi ben strutturati, ricchi nel lessico e nella fantasia!
(il percorso precedente QUI e QUI)

Eccovene alcuni:

TECNICA DELLO ZOOM

Sullo sfondo, posso ammirare il cielo limpido e terso, come l’acqua del mare, che domina tutto quello a lui sottostante come un re con i suoi sudditi; il cielo segue una scala di colori, blu intenso e scuro in alto e, celeste chiaro più in basso simile alle sfumature di un arcobaleno.
Sotto, si estende una rocciosa, alta e imponente catena di montagne con le punte aguzze come i denti di un leone, innevate da una bianca e candida neve, che assomiglia ad una torta con sopra lo zucchero a velo. Le montagne sono fitte di alberi; si sente l’aria fresca dell’inverno in arrivo che accarezza la pelle.
Più avanti , fa ondeggiare, come una mamma che culla il suo bambino, le sue acque nitide e intense, un vasto lago, che con il suo colore spezza il continuo verde degli alberi delle montagne. Poco più in là, c’è una penisola piccola e ristretta al pari di un braccio di un bambino piccolo. Si intravede il solidario paese che dorme tranquillamente, abbracciando le case e gli abitanti.
In primo piano, sorge una chiesina color beige opaco dal tetto poco spiovente e rossiccio e dietro di essa spunta il campanile che ogni tanto rintocca “din – don”. A fargli da cornice ci sono i sottili, bassi ulivi, a loro volta circondati da impettiti ma bassi alberi; si sente l’odore del passato autunno pieno di frutti e odori diversi.

Giulia Rossi

in costruzione
Annunci

Informazioni su Cristina Galizia

Docente di lettere nella Scuola secondaria di I grado IC San Vito Romano (Rm)
Questa voce è stata pubblicata in descrizione, scrittura creativa, testo descrittivo, Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...