IIA: Guida alla stesura di un testo riflessivo sull’adolescenza

Già da qualche lezione, accanto al testo comico, in IIA abbiamo iniziato il percorso di scrittura del testo riflessivo (altri materiali a riguardo).

Oggi abbiamo avviato una riflessione sull’adolescenza. Siamo partiti dall’analisi di testi reali (si veda documento incorporato in seguito nel post):

  • una lettera aperta di una ragazza al quotidiano “Noi adolescenti”;
  • un articolo di un giornalista che espone il punto di vista di un genitore sull’argomento;

Sono due testi reali, che presentano lo stesso argomento da due punti di vista differenti: quello dell’adolescente in cerca di identità e autonomia e quello del genitore che fa fatica a rapportarsi con un figlio che cresce.

Abbiamo poi ascoltato due (belle) canzoni:

Anche qui due punti di vista diversi: Jovanotti sottolinea il…viaggio verso l’ignoto dell’adolescenza, mentre la Pausini si sofferma sulla difficoltà del dialogo coi genitori (o con gli adulti in generale).

Abbiamo avviato l’analisi di questi testi e li abbiamo commentati insiemeLINK DIRETTO:

 

Abbiamo poi raccolto tutte le idee su dei post it (con musica in sottofondo) e, seduti in circolo, abbiamo completato la nostra mappa:

I ragazzi hanno proposto queste altre canzoni:

Padre madre, di Cesare Cremonini: un figlio parla ai propri genitori e li vede cambiare, esattamente come lui stesso (TESTO)

Scordarmi chi ero, di Emis Killa: un ragazzo, ormai cresciuto, parla delle sue paure e della sua ragazza e ripensa con nostalgia anche al passato (TESTO)

Caro babbo, di Marco Masini: dolente canzone sul rapporto figlio-padre, a volte non semplice (TESTO):

Attività per giovedì: Ascoltate le nuove canzoni e leggetene i testi. Provate poi a commentare i testi, inserendo nei commenti del blog le vostre riflessioni (in modo che possiamo leggerle tutti, mano a mano che postate). Quale canzone, tra quelle ascoltate, ti ha fatto più riflettere? Perché? Quale aspetto ti ha colpito maggiormente? Ti rispecchi in qualche frase?

La prof

(to be continued)

Informazioni su Cristina Galizia

Docente di lettere nella Scuola secondaria di I grado IC San Vito Romano (Rm)
Questa voce è stata pubblicata in adolescenza, testo riflessivo e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...