IIIA: La questione sociale e i primi partiti

Guardiamo questo video:

Rispondiamo:

La “nuova” figura dell’operaio, la “nuova” condizione di lavoro, sempre più disumana e veloce, produsse maggiore attenzione della politica a tale classe sociale. Accanto ai liberali mazziniani (democratici) e ai liberali cavouriani (liberisti), nacquero a sinistra i socialisti, con lo scopo di tutelare e proteggere la classe operaia o proletariato. Da questi, nel tempo si svilupparono i comunisti, l’ala più intransigente. Anche la Chiesa si interessò alla questione sociale:


(Scuola S.B Capitanio)

La rivoluzione industriale aveva consolidato i partiti storici e ne aveva creati altri, frutto dei tempi e destinati a dare una forte impronta a tutto il 1900.


ATTIVITA’ PER CASA

Guardate questi video:


Vedi elementi in comune con “Tempi moderni?” . Cosa? Elabora una tabella di confronto.

Annunci

Informazioni su Cristina Galizia

Docente di lettere nella Scuola secondaria di I grado IC San Vito Romano (Rm)
Questa voce è stata pubblicata in scrittura creativa, storia. Contrassegna il permalink.

Una risposta a IIIA: La questione sociale e i primi partiti

  1. Pingback: IIIA: La questione sociale…nei panni di Rosso Malpelo_letteratura, storia, scrittura creativa | Arringo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...